Stagione in preparazione. Per essere informati iscrivetevi alla newsletter se non lo avete ancora fatto. A presto.

  • I Conviviali

I Conviviali nascono nel 2009, e quasi in un sogno di mezza estate, debuttano nella storica rassegna teatrale “Ridere d’Agosto” il 22 Luglio dello stesso anno, con la commedia brillante “Toccata e fuga”. L’incontro con l’idea di dar vita a una nuova esperienza teatrale nasce dall’ amore per il teatro al termine di un percorso formativo comune. Fine principale della Compagnia, costituitasi poi in Associazione culturale e Ente di Promozione Sociale, è quello di divulgare l’arte teatrale in tutte le sue forme, dalla commedia brillante, al giallo da camera, al dramma, all’assurdo, mettendosi a disposizione di teatri e piazze che ne facciano richiesta per finalità ricreativo-culturali, rassegne, festival e per scopi benefici. Il tutto sempre svolto con impegno e passione, ma mantenendo allo stesso tempo lo ‘spirito conviviale’, ovvero “divertire divertendosi” e… qualche buon piatto a fine prove! Così inizia la storia de “I Conviviali” che passo dopo passo, nella “culla” di San Fruttuoso, iniziano a muovere i primi passi verso nuove sfide che si concretizzano via in numerose produzioni che toccano diversi generi. Nel 2010 portano in scena in prima nazionale , nella cornice di Villa Imperiale, la commedia giallo-rosa “L’acrostico bizzarro” di Maria Grazia Tirasso, che attualmente vanta oltre 25 repliche. Nel 2011 portano in scena un testo di Aldo Nicolaj “La Prova Generale”, mentre nel 2012 è la volta di “Hotel Campanile” una divertente raccolta dei più celebri sketch surreali di Achille Campanile. Il 2013 segna un anno di svolta: viene allestito uno spettacolo itinerante rivolto al teatro dei più piccoli, con la fiaba “Il vestito nuovo dell’Imperatore” di Gianni Rodari, che riscuote un notevole apprezzamento di pubblico durante le serate di replica nel parco di Villa Imperiale. Sempre nell’anno viene portato in scena “Il Nido di Carta” dramma storico ambientato nell’epoca fascista di Francesco Nardi e Sara Vallebuona. La compagnia, con la regia di Iula Rossetti,  decide poi di mettersi alla prova con uno spettacolo a “misura di donna”  “Le donne di Goldoni”, un affascinante viaggio nell’universo femminile tratto dalle più celebri commedie dell’autore veneziano, impreziosito da un’importante scenografia disegnata da Enrico Musenich e realizzata da Paolo Derba. Nella preparazione dello spettacolo vengono coinvolti studenti del Liceo artistico e delle Belle Arti per la realizzazione di splendide parrucche ideate da Alice Bevilacqua, che hanno ricreato la magia dell’epoca. Nel 2016, nel rinnovato spazio di ArTecla (cui dedichiamo un link a parte!), viene proposto un nuovo spettacolo natalizio itinerante per bambini “Babbo Natale è in ritardo!”, che ha divertito con folletti, personaggi delle fiabe e Babbo Natale numerose famiglie.
Continuate a seguirci e buon Teatro a tutti!

 

i Toccati

 Il nucleo originale de I Conviviali: Ilaria, Giampaolo, Marina, la regista M.G.Tirasso, Paolo Derba, Sara Zunino  e l'aiuto regista Sara Vallebuona